ARCO DI GIANO

È un monumento onorifico, un imponente arco rivestito di marmo situato ai piedi della discesa di Via del Velabro. Il cosiddetto Arco di Giano è un arco quadrifronte costruito per volere di Costantino II nel IV secolo d.C..
Il nome dell’arco deriva dal termine latino “ianus”, che significa la porta, il passaggio, corrispondente all’Arcus Costantini, eretto al centro di un importante incrocio al margine del Foro Boario in prossimità degli antichi moli.